84° mostra nazionale dell’artigianato

INAUGURAZIONE 22 APRILE

L’ARTIGIANATO che scopre gli spazi e si adatta ai tempi
“Nelle mani degli uomini passa tutta intera la storia di una Comunità” Cit.

 

START riflette sui cambiamenti imposti dalla pandemia alla vita di ognuno e in particolar modo al mondo degli artigiani. La fortissima spinta alla digitalizzazione da un lato, la nuova attenzione al proprio spazio abitativo dall’altro: intorno a questo tema lo sguardo della manifestazione saluzzese esplora in questa edizione il domani e il presente. Così l’84a Mostra Nazionale dell’Artigianato, con iniziative dal 22 aprile all’8 maggio occupa uno spazio fisico nella Città Alta di Saluzzo, ri-abitando gli spazi e le botteghe di un tempo che diventano una vetrina contemporanea del saper fare, ma anche un sito internet rinnovato, uno spazio online che mette in primo piano gli artigiani e il loro lavoro, offrendo una possibilità di entrare in contatto con chi “fa a mano”. L’Artigianato sarà poi protagonista del racconto della propria opera: con il coinvolgimento degli studenti del corso di Tecnico Video della Scuola Alto Perfezionamento Musicale di Saluzzo sono stati creati alcuni suggestivi video emozionali che raccontano, attraverso suoni e rumori, il fare artigiano delle Terre del Monviso. 

 

49 tra artigiani, ditte e associazioni hanno deciso di raccontarsi a Start 2022 in un moltiplicarsi di occasioni e venti giorni di proposte.

 

Da sabato 23 aprile a lunedì 25 il primo fine settimana di START inizia con l’84° edizione della Mostra Nazionale dell’Artigianato nella suggestiva Casa Cavassa dove ritorna per il quinto anno consecutivo co l’esposizione delle creazioni di artigiani selezionati, del territorio e no, in una vera e propria galleria delle eccellenze di una manualità nuova e piena di immaginazione, tradizionale e contemporanea. Saluzzo continua il percorso di sfida e confronto con il mondo artigiano, in particolar modo legato al legno, costruendo nelle stanze medievali di Casa Cavassa, dal 23 aprile al 1° maggio un percorso nel quale per dieci giorni gli arredi antichi dialogheranno con le creazioni degli artigiani  

(Mostra Nazionale dell’Artigianato, Museo Civico Casa Cavassa. via San Giovanni 5 – Saluzzo. Domenica e festivi dalle 10 alle 13 e dalle 14 alle 19 – martedì, giovedì, venerdì e sabato dalle 10 alle 13 e dalle 14 alle 18.)

 

Per tutto il lungo ponte del 25 Aprile e in quello del 1° maggio Saluzzo si trasforma in Casa degli Artigiani: la Salita al Castello, Casa Cavassa e l’Ex Convento delle Orsoline saranno luoghi di arte e artigianato e tutta la città alta di Saluzzo, con accesso libero, si animerà usando “spazi” diversi e straordinariamente suggestivi dove poter incontrare artigiani, osservare le creazioni, e, perché no, fare shopping a km 0.

(sabato 23 e 30 aprile – dalle ore 14 alle 18, domenica 24 aprile, lunedì 25 aprile, domenica 1° maggio – dalle 10 alle 19 

ingresso gratuito agli spazi START/ARTIGIANATO, ridotto nei Musei cittadini con tessera Start)

Oltre quaranta tra artigiani e ditte hanno deciso di raccontarsi a Start 2022. Ecco l’occasione per scoprirle.

QUANDO

  • Inaugurazione 22 aprile 2022 ore 18.15, Casa Cavassa
  • La via degli artigiani è 23/24/25/30 aprile e 1 maggio
  • 8 maggio - OPEN LAB | Polo del Legno del Monviso e Distretto Diffuso del Commercio

ORARI

  • Domenica e festivi dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 19.00
  • Giovedì - venerdì - sabato - martedì dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 18.00

DOVE

  • Casa Cavassa, via San Giovanni 5 - Saluzzo
  • Punto info e laboratori in Salita al Castello 8
  • Ex Convento delle Orsoline
  • Il Giardino di Solaria Opere
  • Atelier 15A

GLI EVENTI LEGATI ALL'ARTIGIANATO

Start Lab

Sabato 23, domenica 24 e lunedì 25 aprile, domenica 1° maggio
Info point città alta – Via Salita al Castello 8 – Saluzzo

Dopo l’esperienza 2021, START si anima di laboratori e workshop per recuperare una dimensione personale dell’artigianato. Torna a Saluzzo Romina Dogliani, forse una tra le più interessanti proposte del panorama artigianale e artistico di feltro del nord Italia che ha conquistato la ribalta nazionale con i suoi sassi della Valle Stura e a START insegnerà come costruirli. Non può mancare Penelope, associazione saluzzese che unisce la valorizzazione dell’arte del filare a mano con il sostegno a donne e famiglie immigrate, in particolar modo dai Paesi Arabi. Incontri di saperi, culture, mani e cuori per un artigianato che capace di emozionare. Non mancherà l’arte dell’intreccio dei vimini con Cesteria Bonelli che di generazione in generazione tramanda la passione per l’artigianato, e la trasmette a chi entra in contatto con il suo lavoro. Ritornano anche i laboratori di cianotipia con A Fish on a Cloud, mentre novità di questa edizione sono i workshop di decorazioni, mosaico, murature proposti dall’Ente Scuola per l’addestramento professionale edile

Le tavole rotonde

Start è anche un’importante occasione di approfondimento.

Sabato 23 aprile dalle 9 nella sede dell’Antico Palazzo Comunale alcune delle più importanti aziende del legno del territorio saluzzese si incontrano per discutere di Legno e Modularità – Dall’artigianato all’edilizia presentando diverse realtà sia in ambito produttivo che dimostrativo sull’utilizzo del legno con approccio modulare.

Giovedì 28 aprile alle 19, sempre nell’Antico Palazzo Comunale si terrà una chiacchierata informale intitolata Produzione Lenta, i valori dello slow secondo Michele Donalisio con protagonista una delle realtà innovativa del territorio presentando un modello di produzione che è quasi una filosofia.

Ancora il legno nell’ultimo appuntamento sabato 30 aprile alle 9.30 nella sala degli specchi de Il Quartiere. Legno Monviso: Verso un marchio per le foreste e la filiera locale sarà una conversazione, moderata da Lucio Vaira di Walden srl tra imprese, enti locali e progetti innovativi, nella quale si definiranno i confini di un marchio per le foreste locali, dalla castagna all’artigianato.

Giovedì 5 maggio alle 18 nell’Antico Palazzo Comunale si parla di un altro dei materiali protagonisti della filiera produttiva saluzzese: La lana, il materiale green del futuro sarà un confronto tra operatori del settore e pastori del territorio, per immaginare insieme un percorso che porti alla valorizzazione di questo materiale, alimentando una filiera locale e circolare.

START KIDS

Un nuovo spazio poi sarà dedicato all’Artigianato che pensa i più piccoli. I bambini, i loro sogni a misura di territorio, sostenibili e riutilizzabili, in legno ed in tessuto. Giochi, abbigliamento con le ditte di Start, Lab con il nuovo percorso della Fondazione APM dedicato ai piccolissimi per tutta la durata di Start Artigianato negli spazi affascinanti dell’Ex Convento delle Orsoline e con momenti dedicati in Casa Cavassa e alla Castiglia.

START La sfida del design

Dalle prime edizioni START ha dedicato grande attenzione e spazio alla relazione fra giovani e territorio: nell’edizione 2022 saranno tre le occasioni dedicare al confronto creativo fra studenti, professori e esperti sui temi dell’artigianato e dell’innovazione.

– 6 gruppi di 24 studenti giovani promesse del design con 6 docenti e 3 architetti si sfideranno in un laboratorio di tre giorni nell’ideare e progettare il recupero dell’antico porticato del Monastero dell’Annunziata, proponendo la sua trasformazione in un luogo di ritrovo per studenti, per visitatori, per ascolto di concerti e luogo di lettura grazie alla collaborazione fra il Liceo Soleri Bertoni di Saluzzo e il Politecnico di Torino.

– Mostra Collaterale dell’Artigianato – START | La sfida del design intitolata “MUTAZIONI” come diverse declinazioni della sedia LUIGI XV. In un’atmosfera certamente giovane e informale e in collaborazione con il professor Paolo Di Nardo, affiancato dall’ Arch. Luca Sgrilli – Università Ingegneria Civile Ambientale, START propone una mostra collaterale “vivente”, dove i giovani studenti designer, attraverso il loro ingegno, rinnoveranno l’artigianato saluzzese nel corso di 96 straordinarie ore all’interno degli spazi medievali cittadini. Il tema della sfida ruota in questa edizione intorno al tema e alle declinazioni della sedia LUIGI XV e alla sua interpretazione più contemporanea.

Sempre negli spazi de Il Quartiere infine tre giorni di sfida con gli studenti tra design e costruzione, progettazione e realizzazione, pensando al territorio e al commercio diffuso. Una proposta del Distretto del Commercio Terre del Monviso in collaborazione con il Liceo Soleri Bertoni e l’Istituto Denina che vuole costruire un ponte tra progetti di territorio e studenti chiedendo ai giovanissimi di realizzare uno studio e un prototipo di “elementi identitari” per vetrina ed esterno (dal 142 al 14 maggio).

Il Polo del legno

Il Polo del Legno insieme al Distretto diffuso del commercio, in collaborazione con il Consorzio Saluzzo Arreda e le Ditte Artigiane sarà protagonista, domenica 8 maggio, di un vero “open day”: le aziende e la Scuola del Legno di Isasca aprono le porte al pubblico invitato a conoscere da vicino chi lavora il legno, la filiera e le persone. Start Artigianato si riaccende per far conoscere le realtà che quotidianamente portano avanti una professione che per il territorio è parte della propria storia, una tradizione, quella del saper fare e del legno. Sarà proposta una navetta in viaggio tra Saluzzo e le Valli, a spasso tra ditte e sapori del territorio. 

RI - Abitiamo in un nuovo tempo gli spazi Urbani #insieme | OPERA PARTECIPATA

La Fondazione Casa di Carità Arti e Mestieri Onlus e la Fondazione Amleto Bertoni collaborano da diversi anni, in particolar modo nell’ambito della manifestazione START. Sin dal principio l’intento è stato di collegare la formazione professionale svolta all’interno dell’istituto penitenziario “Rodolfo Morandi” alla città di Saluzzo; fare in modo cioè di portare fuori dalle mura carcerarie le competenze apprese durante il corso di falegnameria. Dopo IL LABIRINTO arriva oggi una nuova opera che martedì 26 aprile 2022 alle ore 10 sarà costruita da artigiani, operatori, bambini delle scuole materne ed elementari che insieme porteranno l’arte artigiana in strada.

_

Scopri
gli artigiani

Visita la sezione dedicata e scopri gli Artigiani di START 2021.
_

Contattali

Prenota un appuntamento
_

Vieni a conoscerli!

Vieni a START per incontrarli